Copyright © 2010 - 2016 At home blog by Eugenia Paglia. All rights reserved . Powered by Blogger.

Il libro della vita...

Un mese fa
il mostro che tanto
temevo sin da bambina è arrivato...
e mi ha portato via
il mio papà.
Quanto dolore... 
quante lacrime...
un mare di ricordi...

Vi lascio con un messaggio
che mi ha inviato un caro amico.

"Credo che in una vita spesa a lavorare per la Famiglia,
arricchita dall'Amore meritato delle splendide figlie,
il termine dei nostri giorni terreni sia come
la parole FINE al termine di un 
bellissimo libro.
Scritta in maiuscolo,
ci ricorda che è inesorabile
e la sua secca brevità non basta
a raccogliere tutto quello che abbiamo letto.
Il suo arrivo poi,
proprio dietro l'ultima pagina,
condanna le sue "spoglie"
a riposare su una libreria.
Ma quello che ci ha insegnato
e fatto sognare e vivere,
sfogliandone le pagine,
lo portiamo con noi nel più bel luogo che esista,
quello dei ricordi più belli.
Lì, dove possiamo rileggerne ogni pagina
quando lo desideriamo.
Un libro speciale,
che comincia proprio dalla fine,
e che ogni volta che lo si legge
è appassionante, divertente
e commovente come la prima volta".



A month ago,
the monster that so much
I feared as a child came...
and took my dad away.
How much pain,
how many tears.
A sea of memories.

I leave you with a message
my dear friend sent me.

"In a life spent working for the family,
enriched by the deserved Love of the beautiful daughters,
the end of our days on earth
is like the word "END" at the end of a wonderful book.
Written in capital letters,
reminds us that it is inexorable
and its dry brevity is not enough
to collect all that we read.
His arrival then,
just behind the last page,
condemning his "spoils" to rest on a bookshelf.
But what it taught us
and made us dream
and live browsing through the pages,
carry it with us in the most beautiful place that exists,
the best memories one.
There, where we can re-read every page when we want.
A special book,
which begins from the end,
and that every time you read it is exciting,
funny and moving as the first time".
 

















You Might Also Like

24 commenti

  1. Ti abbraccio forte... immagino il dolore e in questi casi non c'è molto da dire... anche se è vero che i ricordi nessuno ce li porterà mai via e sicuramente ci arricchiscono e ci aiutano, forse non subito ma con l'andare del tempo se ne ha bisogno.

    RispondiElimina
  2. ti abbraccio tanto.

    RispondiElimina
  3. Non ci sono parole adatte. Posso solo abbracciarti forte, offrirti la mia spalla virtuale, accarezzarti e dirti che il ricordo lo farà vivere ogni giorno nei vostri cuori e vi ritroverete a ridere degli aneddoti vissuti insieme.
    Ti stringo, con affetto. Sara

    RispondiElimina
  4. Mi dispiace tantissimo Etta,
    ti sono vicina anche se lontana fisicamente.

    Un grande abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Che commozione queste parole...
    E' proprio così, i migliori libri non si scordano mai e li rileggeresti sempre di nuovo.
    Un abbraccio.
    Simo

    RispondiElimina
  6. Ti mando un grosso e caldo abbraccio Etta, di tutto cuore. Coraggio!

    RispondiElimina
  7. Ti abbraccio forte cara...

    RispondiElimina
  8. Bellissime parole: Che fortuna avere amici così...

    RispondiElimina
  9. quanta gioia nell'abbracciare il tuo papà e quanto vuoto deve aver lasciato... mi dispiace tanto ... ti abbraccio

    RispondiElimina
  10. Che belle foto! E che bei ricordi....
    Ti mando un abbraccio forte forte!
    Francy

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Commovente, davvero il confronto delle foto e le parole del tuo amico sono struggenti. Ti abbraccio forte, questi sono momenti che non dovrebbero mai arrivare.

    RispondiElimina
  13. Solo un caro e caldo abbraccio.ale

    RispondiElimina
  14. Io non so mai cosa dire in queste circostanze quindi taccio, ma ti sono virtualmente vicina. Un forte abbraccio e fai tesoro dei ricordi più belli.....

    RispondiElimina
  15. Ti sono vicina. Un abbraccio e sappi che il tuo papà ti sarà sempre accanto-
    Erika

    RispondiElimina
  16. un grande abbraccio.
    Graziella

    RispondiElimina
  17. Ti abbraccio forte
    Annalisa

    RispondiElimina
  18. Non ci sono parole per alleviare un dolore così grande.
    Il tuo amico ha saputo dire il meglio che si potesse dire.
    Un forte abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  19. Ho letto la notizia pochi minuti fa sul blog di tua sorella, ti abbraccio forte e ti sono vicina anche se ti conosco solo attraverso il tuo blog, so esattamente cosa si prova perchè il mio di babbo se n'è andato solo pochi mesi prima del tuo... fatevi forza fra fratello e sorelle voi che potete.. io sono figlia unica..

    RispondiElimina
  20. sabrina15:33

    Ti sono vicina virtualmente, un abbraccio forte. Sabrina.

    RispondiElimina
  21. Le persone che ci sono vicine ci lasciano i ricordi per portarle sempre nel nostro cuore... Ti abbraccio... Fulvia.

    RispondiElimina
  22. ... posso capire quanto ami tuo Padre, dalla immagine del tuo abbraccio...
    Capisco il tuo dolore, ma hai una cosa che non tutti possono avere nella vita: il ricordo di un padre meraviglioso...
    ti abbraccio forte forte, cara Etta!
    Cata

    RispondiElimina
  23. Mi dispiace tanto.
    Anni fa successe anche a me...
    Un abbraccio virtuale ^_^

    Sara

    RispondiElimina
  24. Mi dispiace tanto..solo ora un abbraccio.

    RispondiElimina