Copyright © 2010 - 2016 At home blog by Eugenia Paglia. All rights reserved . Powered by Blogger.

Thousand-layer Cake

,

MILLEFOGLIE ALLA CREMA



Buongiorno a tutti!!

La settimana scorsa avevo notato
Peppe sfogliare il mio libro "Dolce" di Ladurée.
Il giorno dopo il frigo era ben fornito di burro
di ottima qualità, ho capito che qualcosa
bolliva in pentola, così ho chiesto...
"Cosa vuoi preparare amore?"
e lui... come se non sapesse di cosa stesse parlando...
"La pasta sfoglia, vorrei fare i croissant"
Così mi sono ricordata di quella volta, da adolescente,
che avevo provato a farla... un'impresa apocalittica,
ore ed ore ad attendere, e fare i "giri",
insomma ho un bruttissimo ricordo, e così gli ho detto
che era matto e che ci sarebbe voluto un pomeriggio intero!
Ma lui era convinto di aver trovato la ricetta magica,
che con un giro finiva tutto...
peccato avesse letto male e che alla fine della ricetta
ci fosse scritto di ripetere il procedimento non so quante volte!
Non penso la rifarà mai più!
Comunque visto che avevamo abbondanza di pasta sfoglia
ho pensato di approfittarne e fare una millefoglie alla crema!

Volete provare a farla?
Sicureee??
Ecco a voi la ricetta!

INGREDIENTI:

10 gr di sale
25 cl di acqua
75 gr di burro + 400 gr
500 gr di farina 00

PROCEDIMENTO: 

Mettere il sale a sciogliere nell'acqua,
intanto fate sciogliere i 75 gr di burro in un pentolino.
In una ciotola mettere farina, l'acqua salata, e il burro fuso.
Mescolate con la punta delle dita,
ma non lavoratela troppo.
Dare a questo impasto la forma di un quadrato 
di 15x15 cm e coprirlo con la pellicola.
Lasciare in frigo per un'ora.
Mettere i 400 gr di burro sulla carta da forno,
ammorbidirlo dando dei colpi con il mattarello,
Aiutandovi con la carta piegare il burro in due
e continuare ad ammorbidirlo,
quando ha la stessa consistenza della pasta,
formare un quadrato di  15x15 cm.
Stendere la pasta che avevate messo in frigo
fino a formare un quadrato di  30x30, poi mettere sopra il
panetto di burro in diagonale, avvolgere il burro piegando i 
quattro lembi del quadrato di pasta verso il centro.
in modo da avvolgerlo.
Stendere il quadrato di pasta ottenuto per una lunghezza di 60 cm,
 poi piegatelo in tre.
Ripetere questo procedimento sei volte,
lasciando riposare la pasta per due ore
in frigo ogni due giri.
Una volta finiti i giri, fare riposare due ore in frigorifero.
Conservare in frigo fino al suo utilizzo.

Ricordate!!Avete fino a domani per
partecipare al mio Giveaway!!!
Vi aspetto!!



You Might Also Like

10 commenti

  1. veramente da ammirare io non mi cimenterei mai. I l risultato sembra ottimo, ne è valsa la pena. bacioni

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che voglia...non di fare la sfoglia ma una addentatina con il mio caffè proprio ce la darei!!..e per la tenacia beppe diventerà pasticcere!?

    RispondiElimina
  3. Beh nonostante tutto,il risultato è delizioso!! Ne voglio una fettina anche io!! :D

    RispondiElimina
  4. Ma figurati...io fare la sfoglia per carità...mi accontenterò di ammirare la tua meraviglia e far tacere l'acquolina

    RispondiElimina
  5. Desirèe19:30

    Bellissima e sicuramente buonissima bravi...già immagino la parte cucinata da Peppe: LA CREMA GIALLA è il suo forte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Desy ha fatto la pasta sfoglia :) la crema l'ho fatta io ...

      Elimina
  6. mmmmmmmmmmmmmm che bonta ora faccio un assaggino da oggi ti seguo se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
  7. Oh my gosh, looks so yummy! :)

    RispondiElimina
  8. La torta preferita dalla mia mamma!!!
    Stupenda e fantastico blog!
    Ti seguo a ruota!
    Anna
    Due Passi fra i miei Pensieri

    RispondiElimina
  9. davvero bello lo stile del tuo blog! e questa ricetta dovro' assolutamente provarla!!!!!!! mi fa venire l'acquolina...
    se ti va di venirmi a trovare mi farebbe piacere ;) ti seguiro' di sicuro!
    www.homesweetbakery.blogspot.com

    RispondiElimina