Copyright © 2010 - 2016 At home blog by Eugenia Paglia. All rights reserved . Powered by Blogger.

Il profumo del mosto selvatico...

, , , ,

Sia il mio sorso
un assaggio di vita tra le vigne
di umidi raspi o acini dorati al sole.
Sia un respiro di vento, 
dell’aroma dei filari lontani.
E, quando il cuor io tocco,
se ne carpisca il bene,
dimenticando il male,
sì, da poter danzare
con maschera vermiglia
dinnanzi a forestiero
e, negli occhi suoi fermare
il raggio di un sorriso
che possa te inebriare.

(Clowine - Anna Maria Consolo)


A chi non piacerebbe avere un vigneto come quello
del film "Il profumo del mosto selvatico"...
Eh già... un sogno!
La nostra vigna purtroppo non è composta che da pochi filari,
ma noi ne andiamo molto fieri!!
Volete provare a fare il vostro vino?
Ecco qui qualche consiglio dal mio vignaiolo preferito!


"... Dopo la pigiadiraspatura (togliere i raspi e pigiare) si lascia macerare da 5 a 10 giorni

 ( serve per dare il colore al vino, quindi si controlla ogni giorno e si decide).

Poi bisogna svinare,  ovvero separare la parte solida da quella liquida.

 La parte liquida e' il mosto che diverra' vino..."


"...adesso si mette il mosto o nei tini o nelle damigiane. Dopo 5 gg si fa il 

primo travaso indipendentemente da com' è la luna, perchè questo serve per togliere la 

feccia grossolana. Poi si faranno altri tre travasi in funzione della luna

 (quindi ogni 21-25 gg circa). Si lascia riposare fino a febbraio dove sarà

il momento di imbottigliare ( si guarderà la luna). 

Il vino è pronto quando avverà la vendemmia dell' anno successivo."


... sembra facile! Perchè non provate anche voi!!

Un bacio
Etta



You Might Also Like

8 commenti

  1. Che meraviglia Etta! E tu con i piedi nel tino sembri proprio lei :)

    RispondiElimina
  2. bellissimo vedere come fare il vino e avere una vigna.pensa che a settembre volevo fare delle foto con abiti da sposa alle mie ragazze ma non sono riuscita a farle ,per mancanza di tempo.Speriamo alla prossima stagione ciao
    www.ilblogdisposamioggi.com

    RispondiElimina
  3. la vendemmia è un momento bellissimo, mia mamma se la ricorda ancora, quando era piccola era una festa per la casa, il vicinato e il paese.
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Gloria sono quelle tradizioni che portano atmosfera di festa! :-)

      Elimina
  4. Che meraviglia! E tu, mi sembri la Loren con quel vestitino e i piedi che pigiano! Fantastica! Per non parlare dell' allestimento sopra al camino! Wow!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra lo sai che questo post l'hai creato tu!! :-)

      Elimina
  5. Spettacolare questo post!E il camino...ne vogliamo parlare?
    un abbraccione,Marika

    RispondiElimina
  6. Grazie Marica!!! :-)

    RispondiElimina