Copyright © 2010 - 2016 At home blog by Eugenia Paglia. All rights reserved . Powered by Blogger.

Le frappe della zia Ida

, , ,


Quando da piccola andavo a trovare la zia Ida, sulla sua tavola c'era sempre una delle sue meravigliose torte; lei era così, allegra, sorridente e con una buona parola per tutti.
Erano ancora i tempi in cui potevi tenere la chiave sulla porta di casa. 
In questo periodo dell'anno preparava le frappe, le sue erano davvero speciali, leggere, friabili, profumate; oggi voglio condividere la sua antica ricetta con voi, è troppo preziosa per tenerla tutta per me.


INGREDIENTI:

360 g di farina 00
un uovo intero più due rossi
50 g di burro ammorbidito
un cucchiaio di zucchero
un pizzico di sale
un bicchierino di sassolino

olio per friggere
zucchero a velo per spolverizzarle

PROCEDIMENTO:

Mettere tutti gli ingredienti nel mixer e attendere fino a che le uova siano ben amalgamate all'impasto che subito potrebbe sembrare un po' asciutto.
Tirare a sfoglia sottilissima, si deve intravedere la vostra mano sotto la sfoglia. Tagliare a rettangoli, fare un taglietto longitudinale al centro e ripiegare su se stesse.
 Friggere in abbondante olio bollente, una volta raffreddate spolverizzare con zucchero a velo.



Warning: una volta che ne avrete assaggiata una sarà molto difficile fermarvi!
Buon Carnevale a tutti!!



You Might Also Like

3 commenti

  1. Un aspetto molto invitante si sente quasi l'odore dello zucchero a velo ammorbidirne la croccantezza,da noi si chiamano "chiacchere"

    RispondiElimina
  2. Queste foto ci fanno quasi sentire la fragranza di queste chiacchiere dal colore parecchio invitante! Proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze, fatemi sapere se vi sono piaciute! Un abbraccio

    RispondiElimina